Your browser does not support JavaScript!


Che cosa è il futuro di Ford?

Nell'ultimo anno, abbiamo trovato una varietà di informazioni su progetti, idee e progetti Ford che vengono attuati. Alcuni di essi riguardano anche Ford Transit. Cercheremo di raccogliere queste informazioni in un unico luogo. Prendi le cinture e vai con noi in un piccolo viaggio per il futuro!



Auto elettrica



Metà di Ford saranno automobili ibride e elettriche entro il 2020. Nel 2014, tre modelli di C-max Energi, Ford Mondeo Hybrid e Ford Focus Electric sono stati introdotti in reti selezionate di distributori europei. Non funzionava, per esempio, la produzione del Mondeo Hybrid iniziò solo nel novembre 2014. Entro il 2020 spenderà 4,5 miliardi di dollari per elettrificare parte della sua gamma di modelli. A quel tempo, Ford offrirà 13 modelli ibridi ed elettrici. Entro la fine del decennio, tali veicoli copriranno il 40 per cento. Offerte di questo produttore. Il primo passo è introdurre su tutti i mercati europei la Focus Electric di cui sopra.



Parti di auto dalla stampante 3D



Ford sta provando la stampa 3D per parti auto e furgoni. La società comincerà con spoiler, quelle decorazioni snodate fissate agli esterni dell'auto per renderli più veloci. Per ora, la società sta testando parti per la sua divisione Ford Racing, ma le parti stampate in 3D potrebbero essere utilizzate in futuro per automobili e veicoli di massa.
La stampa 3D sta avvenendo presso la fabbrica dell'azienda a Dearborn, Michigan, utilizzando una stampante fatta dalla società Stratasys (Ford: "in grado di stampare parti automobilistiche di praticamente qualsiasi forma o lunghezza")



Nuovo centro di innovazione del Regno Unito


Ford ha scelto il Regno Unito come sede per lo sviluppo di un trasporto più intelligente, spogliando le preoccupazioni su Brexit. Il centro di ricerca di smart cities di marchio automobilistico si baserà a Here East, il centro commerciale nel parco olimpico di Stratford, che ospita anche BT Sport, University College London e il nuovo centro tecnologico Plexal.
"Basando la nostra squadra in rapida crescita nel cuore dell'innovazione della mobilità a Londra, è fondamentale per accelerare l'apprendimento e lo sviluppo di nuove tecnologie", ha affermato Vice Presidente Ford e presidente di Europa, Medio Oriente e Africa. Ford ha recentemente segnalato la sua attenzione sulla tecnologia con la nomina del capo della sua unità senza conducente di auto, Jim Hackett, come chief executive in una gestione scuotere.



Autovetture


Ford ha già immerso un piede o due nel futuro. L'anno scorso ha acquistato Chariot, un servizio di condivisione a San Francisco che utilizza Ford Transit 15-seat furgoni. Quest'anno Ford ha annunciato di investire 1 miliardo di dollari in Argo AI, un'intelligenza artificiale e un equipaggiamento robotico fondato da ex ingegneri Google e Uber. Lavoreranno su software per il primo veicolo completamente autonomo di Ford, che l'azienda dice che lancerà nel 2021.
Mark Fields, primo amministratore delegato di Ford, ha presentato nel 2016 che dovranno raddoppiare la forza lavoro della Ford Silicon Valley e ampliare le proprie strutture di 150.000 piedi quadrati entro la fine del 2016. Field's promette veicoli autonomi per il transito di massa che è al SAE livello 4 di automazione da 2021. I campi si sono uniti a Ford nel 2014, fin dal suo inizio ha assegnato la priorità alla ricerca e allo sviluppo per le autovetture. L'ambizione del campo è che Ford creerà veicoli autonomi per i prossimi 100 anni.


In breve, questo mezzo senza conducente senza veicoli che non ha volante o peddles ed essere utilizzato in ambienti urbani. La compagnia di ricerca cinese Baidu e Ford investono entrambi in una combinazione di 150 milioni di dollari in Velodyne LiDAR, che sono i produttori della tecnologia di rilevazione della luce e della gamma per la digital imaging 3D. La tecnologia Velodyne utilizza una combinazione di telecamere. Sensori a raggi laser e luce che valutano l'ambiente circostante per creare una mappatura visiva a 360 gradi. I veicoli senza conducente saranno più costosi delle vetture normali o dei furgoni di consegna.


Lo sapevi che ... ?

I nostri altri articoli del blog:

Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
0 prodotti
Italy Social Media