Your browser does not support JavaScript!


Stiamo inviando parti in Italia, nonostante COVID-19

Il mondo intero è attualmente immerso nel caos e nella disinformazione risultanti dal sovraccarico di informazioni del coronavirus e della malattia COVID-19. Scuole, confini e centri commerciali sono chiusi. La nostra azienda ha adottato le misure necessarie per garantire condizioni di lavoro sicure e sterili per tutti i dipendenti. Grazie a questo Transit Center funziona ancora normalmente: accetta ordini, risponde alle richieste dei clienti, invia parti senza ritardi. Il periodo di quarantena e minaccia epidemiologica è il momento perfetto per dedicarsi alla riparazione del tuo furgone. Ecco perché abbiamo recentemente introdotto ulteriori sconti sui motori usati e sugli assi motore per i nostri clienti nel negozio.


Le società di corriere hanno introdotto ulteriori restrizioni per ridurre il rischio di infezione da coronavirus. Questi includono:
- non è necessario firmare al momento del ritiro del pacco,
- mantenere una distanza di 1,5 metri tra il corriere e il cliente,
- la possibilità di consegna senza contatto con pagamento anticipato tramite PayPal o bonifico bancario,
- alcune compagnie di corriere hanno dotato i corrieri di terminali di pagamento che consentono pagamenti non in contanti.


Transit Center Delivery

Le compagnie di corriere, proprio come il Transit Center, operano normalmente. Grazie a ciò abbiamo la possibilità di consegnare tempestivamente le parti necessarie praticamente in qualsiasi luogo in Europa, senza ritardi significativi. Si consiglia di effettuare tutti gli ordini online e solo #staiacasa


Lo sapevi che ... ?

I nostri altri articoli del blog:

 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata