Your browser does not support JavaScript!


Fiat Ducato 2020

Alla fine dell'ultimo decennio, in risposta ai cambiamenti introdotti da altri produttori, furono introdotti numerosi nuovi sistemi di sicurezza. Una versione van con cambio automatico a 9 marce è stata introdotta sul mercato europeo. Una delle più forti tra le varianti disponibili genera 180 CV e 450 Nm di coppia.

Da dove vengono i cambiamenti nella gamma dei motori? La popolarità dell'uso di Ducato per i camper ha fatto sì che il costruttore dovesse adattare i suoi veicoli alle esigenze dei destinatari. Gli edifici per camper possono essere molto pesanti e richiedono una potenza adeguata per garantire che il viaggio sia regolare. Il motore da 2 litri con 115 CV è diventato un ricordo del passato. L'unità di potenza di base nei modelli 2020 divenne il diesel 2.3 MultiJet con 120 CV e 320 Nm di coppia. Sono disponibili anche altre varianti: 140 CV e 180 CV. I parametri dell'unità più potente dipendono dal cambio. Nel caso del manuale, la coppia è di 400 Nm, mentre la macchina automatica a 9 stadi schiaccia 450 Nm. Il Ducato MY2020 nella versione standard è equipaggiato con EcoPack, il cui compito è ridurre i costi di possesso di un furgone. EcoPack include il sistema Start & Stop, un alternatore intelligente; pompa del carburante a controllo elettronico che garantisce risparmio energetico e maggiore efficienza di combustione; Interruttore ECO che aiuta il conducente a risparmiare carburante.

Nel 2020 debutta la versione elettrica della Ducato III con una potenza di 122 CV. I primi test hanno mostrato un'autonomia di 360 km con una singola carica, che sarebbe uno dei migliori risultati rispetto alla concorrenza. Tuttavia, il veicolo sarà disponibile solo per i partner della flotta selezionati nell'ambito del progetto pilota.

<- Ritorna alla storia Fiat Ducato III Leggi il prossimo Ram ProMaster ->
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata