Your browser does not support JavaScript!


Iveco Daily 1986 - la seconda generazione di un furgone affidabile

Nel 1986, Iveco mostrò al mondo una versione rinnovata del suo veicolo commerciale che è l'Iveco Daily. Il nuovo modello è chiamato Iveco Daily di seconda generazione dalla maggior parte dei clienti e delle persone del settore. Homever, Nella nomenclatura del marchio, è contrassegnato solo come un cambiamento visivo della prima generazione. Per semplicità, useremo la designazione comunemente nota e ci riferiremo all'Iveco Daily del 1986 come la seconda generazione, perché i cambiamenti che Iveco ha apportato in questo modello sono così tanti che chiamarlo solo il lifting del viso di prima generazione non lo è abbastanza.

Naturalmente, Iveco Daily di seconda generazione ha fatto il suo debutto con un turbocompressore. TurboDaily è diventato il modello più venduto di Iveco grazie alla guidabilità e alle specifiche di guida. La nuova unità diesel da 2,5 litri ha generato esattamente 103 CV, offrendo un'accelerazione molto migliore. Nel 1996, un nuovo propulsore da 2,8 litri con 103 CV si unì alla gamma di motori. Nonostante la stessa potenza del motore da 2,5 litri, il furgone consumava meno diesel per 100 km. Il motore funzionava a un regime inferiore, grazie al quale era meno sollecitato. Più tardi, un interrefrigeratore è stato aggiunto al motore e sono stati raggiunti 122 cavalli.

Alla fine, fino alla fine della produzione della seconda generazione, Iveco Daily è stato offerto con le seguenti unità di potenza: 2.5 Diesel (75HP), 2.5 Turbo (103 CV), 2.5 TDI (115 CV), 2.8 Diesel (85 CV), 2.8 Turbo (103 CV), 2,8 TDI (118 CV) e 2,8 TDI (122 CV).

Nel 1996, Iveco Daily ha introdotto una leggera modernizzazione del frontale. Utilizza una griglia di aspirazione dell'aria più piccola. Ciò era dovuto all'aggiunta dell'intercooler. Dalla seconda generazione, Iveco Daily offriva anche una versione da 6 tonnellate contrassegnata con il simbolo 59. Questa versione di Iveco Daily appariva di solito con il motore diesel più potente con una capacità di 2,8 litri e 122 CV. Era una base ideale per la produzione di piccoli autobus.

Nel 1998, appena un anno prima della presentazione della prossima generazione di Iveco Daily, è stato presentato il modello EcoDaily. Eco - in questo caso significa sistema di alimentazione a metano con gas naturale. EcoDaily è diventato un modello estremamente popolare in pochissimo tempo. Nel 1998, per la prima volta fu presentata anche una trasmissione automatica. Iveco, combinando la fornitura di metano e il cambio automatico, era un veicolo utilitario davvero economico scelto da decine di migliaia di clienti.

Designazione del modello: I modelli della seconda generazione Iveco Daily sono stati contrassegnati con 3 o 4 cifre separate da un punto. I primi due numeri indicavano la massa totale approssimativa approssimativa (DMC). Dopo il punto di solito ci sono uno o due numeri che indicano la potenza massima approssimativa in HP. (30.8 - DMC: 2.8 tonnellate, 75 CV; 45.10 - DMC: 4.5 tonnellate, 103 CV)

<- Ritorna alla storia Iveco Daily I Leggi il prossimo Iveco Daily 1999 ->
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata